Sondaggi

Dal punto di vista socio-culturale, quanto pensi sia importante l'Associazione culturale Artemusica per la Valle Staffora?
 

Autenticazione

Premio “Pina Carmirelli” - VII Edizione
Sabato 14 settembre 2013 si svolgerà la VII edizione del Premio Pina Carmirelli, organizzato da Comune di Varzi, Associazione Artemusica e Associazione Varzi Viva con il contributo di Fondazione Comunitaria Pavia. Quest'anno verrà premiata la violinista Caterina Demetz che si esibirà nella Seconda Sonata di Sergei Prokofiev.
Caterina Demetz (1989) all’età di 4 anni viene ammessa al Conservatorio di Milano, su sollecitazione di Marcello Abbado, per lo studio del violino con
Felice Cusano e poi con Gigino Maestri.
A 5 anni inizia lo studio del pianoforte principale con Leonardo Leonardi e partecipa al primo concerto suonando entrambi gli strumenti. A sei anni
vince a Roma il concorso internazionale di violino Jugend musiziert.
Nel marzo 1999 si aggiudica il primo premio assoluto al concorso internazionale per pianoforte Jugend musiziert di Atene; nel 2001
il primo assoluto di violino a Salonicco (Grecia); nel 2002 il primo premio assoluto di pianoforte ad Alessandria d’Egitto. Debutta come solista nel 2000 a
Milano con l’Orchestra Filarmonica del Conservatorio eseguendo al pianoforte il Rondò K 368 di Mozart.
Nel 2003 l’Associazione ASSAMI le assegna il prestigioso premio Giuseppe Verdi, la musica per la vita. Nel maggio 2004 ottiene un gran successo di
pubblico e di critica suonando entrambi gli strumenti in un recital alla Salurinn Concert Hall di Kopavogur (Islanda), concerto poi trasmesso dalla
televisione nazionale islandese RUV. In agosto 2004 esegue il concerto op. 64 per violino e orchestra di F. Mendelssohn, registrato e trasmesso dalla sede regionale della RAI di Bolzano e dalla radiotelevisione ladina. Nella sessione estiva dell’AA 2005-2006 sostiene gli esami di diploma di Pianoforte e di Violino presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, conseguendo entrambi i diplomi con massima votazione, lode e menzione d’onore. Partecipa a masterclass con Schlomo Mintz, Salvatore Accardo, Domenico Nordio, Aldo Ciccolini e Angela Hewitt;
segue corsi di perfezionamento di violino con Massimo Quarta e Francesco Manara e di pianoforte con Paolo Bordoni.
Dal 2002 al 2006 si esibisce in diversi concerti e recital di violino e di pianoforte presso la Triennale di Milano nell’ambito della manifestazione Il diavolo
del focolare; a Stresa, per il XVI Festival Internazionale “I Concerti Ciani a Villa Francesca”, per il festival Gardenamusica con la Streicherakademie di Bolzano. Nel 2007 riceve il premio Giulio Forziati, assegnato ai giovani talenti del Conservatorio di Milano e nel 2008, in trio con Baccalini e Ruko, si aggiudica il primo premio assoluto del Premio Beltramiper la musica da camera, con successivo invito all’esecuzione in diretta alla Radio Vaticana.
Dal 2008 segue un corso di perfezionamento con Salvatore Accardo presso l’Accademia Walter Stauffer di Cremona.
Nel 2009 ha compiuto il corso medio di Composizione col Fulvio Delli Pizzi.
Nell’ambito dell’evento «Convivio delle eccellenze milanesi» il 12 luglio 2010 si esibisce al pianoforte dapprima presso l’Istituto Italiano di Cultura di New
York e poi presso il Lincoln Center accompagna al pianoforte le letture manzoniane di Massimiliano Finazzer Flory tratte dai Promessi Sposi.
Dal 2009 collabora con l’Orchestra da Camera Italiana di Salvatore Accardo, con l’orchestra Mozart di Claudio Abbado, l’Orchestra del Teatro Regio di
Parma, la Filarmonica della Scala, l’Orchestra Haydn di Bolzano.
Nel periodo 2010-2011 ha anche tenuto concerti solistici di violino e pianoforte in Italia (Milano, Siena, Bolzano, Messina, Napoli, Brescia) e all’estero,
presso l’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona e di Tirana.
In novembre 2011 risulta vincitrice del concorso per Violino di fila presso l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini di Parma.
Nell’ambito della tournée in Giappone in aprile 2012 ha suonato con l’orchestra da camera Reale Concerto nelle principali sale da concerto di Tokyo,
Nagoya, Fukuoka, Sapporo, Kanazawa, Shizuoka e Okayama.
In luglio 2012 ha sostenuto l’esame di laurea del corso biennale specialistico di Violino con Gabriele Baffero presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano,
conseguendo la votazione di 110 e lode e menzione.
Continua a perfezionare lo studio del violino con Francesco De Angelis.
PROGRAMMA DELLA SERATA
Ore 19,00 - Proiezione diaporama / Sala Residenza Cappuccini
Ore 20,00 - Rinfresco
Ore 21,00 - Concerto e Premiazione
PROGRAMMA ESIBIZIONE
- Sergei Prokofiev - Seconda Sonata
Caterina Demetz sarà accompagnata al pianoforte dal M° Diego Maccagnola


Allegati:
Scarica questo file (ArteMusica_Carmirelli_2013.pdf)Programma
Scarica questo file (Locandina_Carmirell_2013.pdf)Locandina